Conto Deposito Cariparma – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Cariparma

conto deposito cariparma

Parliamo in questa recensione del conto deposito Cariparma, un valido strumento di investimento per tutti coloro che desiderano mettere da parte del denaro per guadagnare senza rischi.

L’istituto di credito Cariparma ha pensato anche ad una soluzione per i ragazzi, che analizzeremo in dettaglio nel corso di questa recensione e che costituisce un punto di forza dell’offerta di questa banca rispetto ai competitori.

Andiamo per ordine ed iniziamo a parlare del conto deposito Cariparma per clienti adulti, appositamente ideato per un investimento sicuro e per consentire un guadagno attraverso gli interessi che vengono applicati sulla somma depositata.

Conto deposito Cariparma cos’è?

Il conto deposito Cariparma è un conto di investimento. Si tratta dell’offerta di investimento resa disponibile dall’istituto di credito Cariparma e che può essere sottoscritta da tutti i clienti maggiorenni, siano essi già clienti della banca o nuovi clienti.

La soluzione proposta prende il nome di Conto Crescideposito Più, un conto di investimento interamente sottoscrivibile online in modo semplice e veloce. Si tratta di un conto deposito vincolato, che prevede però vincoli di durata diversa, da scegliere in base alle proprie esigenze.

E’ un conto corrente modificato, con delle funzioni limitate solo al deposito ed al prelievo al termine dell’investimento. In realtà il prelievo può essere fatto in qualsiasi momento, come vedremo nella prossima sezione dedicata al funzionamento di questo conto deposito.

  • Interessi
  • Affidabilità
  • Semplicità apertura
4.8

Conto deposito Cariparma come funziona?

conto deposito cariparma opinioniScopriamo più in dettaglio come funziona il conto deposito Cariparma. Trattandosi di un conto deposito, l’investimento consiste nel mettere il denaro sul conto e lasciarlo in giacenza su di esso.

Per iniziare ad investire è sufficiente aprire conto deposito Cariparma attraverso la procedura online e trasferire sul conto stesso il denaro che si desidera investire. Per poter trasferire il denaro è necessario disporre di un conto corrente tradizionale da associare al conto deposito: questo conto tradizionale non deve essere stato necessariamente aperto con Cariparma, ma può essere anche appartenente ad un altro istituto di credito.

Il denaro che viene depositato deve essere lasciato in giacenza per il periodo di tempo del vincolo. Il vincolo può essere scelto in base alle proprie preferenze ed alle opzioni disponibili scelte dall’istituto di credito: 3 mesi, 2 anni e 5 anni.

Il periodo minimo di vincolo è dunque di tre mesi, durata minima del deposito. Gli interessi sono calcolati sulla base del tempo trascorso in giacenza e sono versati allo scadere del vincolo stesso.

Pur trattandosi di un conto deposito vincolato, la banca Cariparma ha previsto comunque la possibilità di svincolare in anticipo il denaro che è stato depositato. Lo svincolo anticipato non prevede il pagamento di alcuna penale, ma non si guadagneranno gli interessi previsti per l’investimento.

Conto deposito Cariparma quanto rende?

Passiamo a quanto rende il conto deposito Cariparma. Per trattare questo aspetto dell’investimento bisogna ricordare di nuovo che si tratta di un conto di deposito vincolato e che dunque l’interesse applicato dipende dalla durata del vincolo prescelto.

Il vincolo minimo ha una durata di 3 mesi, per il quale viene corrisposto un interesse dello 0,75% lordo. Per guadagnare di più è possibile puntare su dei vincoli maggiori.

Per il vincolo di 2 anni il tasso di interesse applicato è dell’1,00% lordo per le somme fino a 50.000 euro e dell’1,5% lordo per le somme superiori a 50.000 euro.

Vi è anche la possibilità di vincolare la propria somma a 5 anni. In questo caso il tasso di interesse cresce ulteriormente e arriva all’1,50% lordo.

Bisogna fare una precisazione sui tassi di interesse che abbiamo indicato: il conto deposito Cariparma è organizzato con degli scatti di interesse. Questo significa che non sarà applicato sempre lo stesso interesse per tutta la durata dell’investimento, ma che l’interesse aumenterà progressivamente con il trascorrere del tempo e con l’avvicinarsi allo scadere del vincolo.

Libretto VYP Junior cos’è?

Il libretto VYP Junior è la soluzione di investimento pensata per i clienti con meno di dodici anni. E’ uno strumento rivolto dunque ad un pubblico molto giovane.

Si tratta di uno strumento completamente gratuito, che offre un tasso di interesse dello 0,5% lordo annuo. E’ un tasso di interesse vantaggioso, considerando che questo strumento è pensato come soluzione di risparmio e non soluzione di investimento.

Non sono previste spese di apertura, così come non sono presenti spese di gestione. Tutte le operazioni sono offerte gratuitamente, un ulteriore vantaggio per i clienti più piccoli, che meritano di poter preservare il loro risparmio.

Cariparma conto deposito vantaggi

Riassumiamo quelli che sono i vantaggi del conto deposito Cariparma. Abbiamo pensato di riassumere questi vantaggi in un elenco puntato, per rendere più facile la consultazione:

  • Conto deposito online a zero spese
  • Possibilità di scegliere fra diversi vincoli
  • Ottimo tasso dello 0,75% lordo per vincolo di tre mesi
  • Istituto di credito affidabile
  • Depositi garantiti dal Fondo Internazionale di Tutela dei Depositi

Valutando questi vantaggi si comprende perché molti clienti ritengono che questo sia uno dei migliori conti deposito al momento disponibili.

Cariparma conto deposito svantaggi

Il conto deposito Cariparma ha però anche degli svantaggi che bisogna prendere in considerazione prima di sottoscrivere questo investimento.

Lo svantaggio principale consiste nel tasso di interesse massimo dell’1,50% lordo per i depositi che vengono vincolati a cinque anni. Cinque anni è un deposito lungo ed il tasso di interesse corrisposto non sembra invece essere adeguato per la durata del vincolo, soprattutto se confrontato con i tassi proposti dalla concorrenza per depositi così lunghi.

Conto deposito Cariparma opinioni

Le opinioni sul conto deposito Cariparma dipingono uno strumento di investimento vantaggioso. Si tratta di un’ottima soluzione soprattutto se si punta sul vincolo a tre mesi, perché il tasso di interesse dello 0,75% lordo corrisposto per i tre mesi è molto vantaggioso se confrontato con la concorrenza.

Ricordiamo che tutti i depositi sono garantiti ed assicurati dal Fondo Internazionale di Tutela dei Depositi fino ad un deposito massimo di 100.000 euro per cliente.

Anche il servizio clienti ha ricevuto delle valutazioni positive da parte dei clienti che hanno sottoscritto questo conto deposito con l’istituto di credito Cariparma per iniziare a guadagnare online senza rischi.

Conto Deposito Creval Deposito Protetto – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Creval

conto deposito creval

Le banche del gruppo Creval hanno realizzato un interessante strumento di investimento per coloro che vogliono iniziare a guadagnare online: stiamo parlando del conto deposito Creval Deposito Protetto.

Si tratta di uno dei conti deposito sottoscrivibili in Italia e che offre al cliente differenti tassi di interesse di cui poter godere.

Il gruppo Creval è molto noto in Italia ed è stimato dagli investitori per la professionalità dei servizi che vengono offerti. Il conto di investimento di cui parleremo in dettaglio nelle prossime sezioni è infatti solo uno dei tantissimi servizi che si possono sottoscrivere con questo istituto di credito.

La banca mette infatti a disposizione di tutti i clienti, sia di quelli nuovi che di quelli di lunga data, la possibilità di impiegare strumenti diversi per il risparmio e per l’investimento, in base alle esigenze personali ed in base al proprio desiderio di proteggere il capitale o di guadagnare con esso.

Il conto deposito Creval Deposito Protetto consente in realtà di fare entrambe le cose: da un lato dunque proteggere il proprio capitale e dall’altro utilizzarlo per iniziare a guadagnare in modo sicuro.

Conto deposito Creval Deposito Protetto cos’è?

Il conto deposito Creval Deposito Protetto è lo strumento per l’investimento sicuro realizzato dall’istituto di credito Creval. Si tratta di un conto deposito vincolato, in cui il cliente può scegliere tra diverse durate di vincolo da sottoscrivere per il proprio capitale.

Il cliente potrà scegliere infatti di stabilire un vincolo a 18 mesi, a 24 mesi, a 36 mesi o infine a 48 mesi. E’ importante fare attenzione al vincolo che si sceglie, perché sulla base di esso sarà stabilito anche il tasso di interesse corrisposto.

Per una analisi approfondita dei tassi di interesse e dunque dei relativi guadagni invitiamo a leggere la sezione su quanto rende il conto deposito Creval Deposito Protetto, dalla quale sarà possibile anche capire se questo conto deposito conviene o meno, sulla base del proprio desiderio di guadagno e delle proprie esigenze.

Come tutti i conti di deposito, anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un conto corrente modificato. Questo strumento conserva solo la funzione di deposito e quella di prelievo in comune con il conto corrente classico, mentre tutte le altre funzioni sono eliminate, perché inutili per l’operazione di investimento.

Chi sottoscrive un conto deposito lo fa infatti con il solo intento di generare un guadagno sicuro, che può essere conseguito attraverso la maturazione degli interessi che vengono applicati sulla somma lasciata in giacenza.

  • Interessi
  • Affidabilità
  • Semplicità apertura
4.8

Conto deposito Creval Deposito Protetto come funziona?

conto deposito credito valtellineseVediamo come funziona il conto deposito Creval Deposito Protetto, ma prima di spiegare questo aspetto è utile dare alcune indicazioni sulla sottoscrizione dello strumento.

Per aprire conto deposito Creval Deposito Protetto non c’è bisogno di fare una procedura lenta e laboriosa: sul sito ufficiale è disponibile infatti una semplice procedura online, che nel giro di pochi minuti porterà ad essere titolari di un conto di deposito per iniziare ad investire online.

Il funzionamento a questo punto è semplice, perché basta trasferire del denaro dal proprio conto corrente di appoggio al nuovo conto deposito che è stato creato ed imporre su di esso un vincolo.

La fase di imposizione del vincolo non è sempre obbligatoria, ma risulta esserlo in questo caso perché il conto di investimento del gruppo Creval è un conto deposito vincolato. Come descritto nella precedente sezione, sono disponibili differenti durate di vincolo, a ciascuna delle quali è associato un tasso di interesse diverso. I tassi di interesse saranno trattati nella prossima sezione.

Conto deposito Creval Deposito Protetto quanto rende?

Siamo giunti alla trattazione dei tassi di interesse proposti per il conto deposito Creval Deposito Protetto. Questa analisi è fondamentale per capire quanto rende il conto deposito in questione e per capire anche se potrebbe essere la soluzione giusta per soddisfare la propria necessità di guadagno.

Il tasso di interesse varia in base alla durata del vincolo:

  • Per un vincolo di 18 mesi il tasso di interesse è dello 0,50%
  • Per un vincolo di 24 mesi il tasso di interesse è dello 0,70%
  • Per un vincolo di 36 mesi il tasso di interesse è dello 0,80%
  • Per un vincolo di 48 mesi il tasso di interesse è dello 0,90%

Il tasso di interesse dunque cresce progressivamente all’aumentare della durata del vincolo. Si parte da un minimo dello 0,50% lordo per un vincolo di 18 mesi, fino ad arrivare allo 0,90% lordo per un vincolo di 48 mesi.

Si sottolinea che è stato indicato che il tasso di interesse è da considerarsi lordo, perché su di esso va applicata la normale tassazione del 26%, la quale è prevista per legge per tutti i conti di deposito.

Creval conto deposito vantaggi

Occupiamoci in questa sezione dei vantaggi del conto deposito Creval Deposito Protetto:

  • Apertura online
  • Gestione interamente online dall’area personale
  • Nessun costo di apertura e nessun costo di gestione
  • Interesse che aumenta progressivamente all’aumentare della durata dell’investimento
  • Gruppo Creval assolutamente affidabile
  • Depositi protetti dal Fondo Internazionale di Tutela dei depositi

Creval conto deposito svantaggi

Non sono molti gli svantaggi del conto deposito Creval Deposito Protetto che meritano di essere segnalati. Questo strumento di investimento ha complessivamente superato il test, l’unico appunto da fare è sul tasso di interesse.

Ottimo il fatto che l’interesse aumenti all’aumentare del vincolo, il che potrebbe sembrare scontato, ma in realtà non lo è perché vi sono delle società finanziarie competitrici che non offrono questa opzione.

Mentre i tassi di interesse proposti per il vincolo a 24 mesi e per il vincolo a 36 mesi, rispettivamente dello 0,70% lordo e dello 0,80% lordo sono competitivi, convincono di meno i tassi di interesse proposti per i due estremi dell’investimento.

Sia il tasso di interesse dello 0,50% lordo per i vincoli a 18 mesi che l’interesse dello 0,90% lordo per il vincolo a 48 mesi sembrano infatti essere sotto la media di quanto offerto dalla concorrenza.

Conto deposito Creval Deposito Protetto opinioni

Le opinioni dei clienti sul conto deposito Creval Deposito Protetto sono complessivamente positive. I clienti considerano questo conto di deposito uno dei migliori attualmente disponibili in Italia.

Alcuni avrebbero voluto anche la possibilità di sottoscrivere un conto deposito libero, senza dover necessariamente vincolare il capitale. In ogni caso il giudizio complessivo è risultato positivo.

Conto Deposito Conto Forte – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Conto Forte

contoforte conto deposito

Tra le recensioni dei conti deposito merita uno spazio il conto deposito Conto Forte, proposto dall’istituto di credito Banca Mediocredito FVG.

Questa società finanziaria è nota a livello Italiano per la sua serietà e per la sua affidabilità ed è già stata scelta da un gran numero di clienti, che hanno deciso di aprire un conto corrente o di investire con questa banca attraverso il suo specifico conto di deposito.

Per fare chiarezza su questo conto e per capire se il conto deposito Conto Forte conviene o meno, è utile prendere in analisi tutte le sue caratteristiche. La recensione è stata organizzata in sezioni, così da avere una trattazione ordinata e semplificare la lettura.

Conto deposito Conto Forte cos’è?

Il conto deposito Conto Forte è un conto di investimento come tutti gli altri rappresentanti della sua categoria. Quello che differenzia questa soluzione dalle altre non è sicuramente il meccanismo di azione, che è condiviso appunto da tutti i conti deposito, ma le condizioni che sono offerte dalla società finanziaria Banca Mediocredito FVG.

Si tratta di un conto deposito online, infatti per aprire conto deposito Conto Forte è disponibile la procedura sul sito ufficiale. Questa procedura è stata progettata per essere il più semplice possibile, in modo da garantire un facile accesso a tutti a questo strumento di investimento.

Conosciuto anche come Conto deposito Time, si propone come un conto deposito versatile, che può essere sfruttato in duplice versione:

  • Conto deposito libero, per avere piena gestione del capitale versato.
  • Conto deposito vincolato, per godere di interessi maggiori ed incrementare il guadagno potenziale.

Parleremo più in dettaglio del rendimento di questa soluzione di investimento nell’apposita sezione, dopo aver descritto il funzionamento di questo conto deposito.

  • Interessi
  • Affidabilità
  • Semplicità apertura
4.8

Conto deposito Conto Forte come funziona?

contoforte conto deposito opinioniParliamo ora di come funziona il conto deposito Conto Forte, riprendendo in realtà il funzionamento di tutti i conti deposito. Tutti i rappresentanti di questa categoria propongono infatti lo stesso sistema per guadagnare senza rischio.

Per iniziare a generare profitto basta seguire la procedura online di apertura del conto di investimento e trasferire su di esso la somma di capitale che si decide di investire. Su questa somma potrà essere applicato un vincolo, per godere di interessi maggiori, oppure si potrà anche non applicare alcun vincolo temporale.

Nel caso della versione di conto deposito svincolato sarà possibile ritirare il capitale in qualsiasi momento, ma questa maggiore autonomia la si paga con un tasso di interesse applicato inferiore rispetto alla controparte vincolata.

Conto deposito Conto Forte quanto rende?

Siamo giunti, come anticipato in precedenza, all’analisi dettagliata di quanto rende il conto deposito Conto Forte. Questa ovviamente è una domanda fondamentale, perché lo scopo dell’apertura di un conto di investimento è guadagnare online in modo sicuro.

Partendo da questo scopo è ovvio che tutti siano alla ricerca della soluzione perfetta, che verosimilmente sarà presente tra i migliori conti deposito che è possibile aprire al momento.

Il tasso di interesse offerto da Conto Forte varia a seconda della scelta di imporre o meno un vincolo.

Si parte dallo 0,50% lordo annuo per il capitale non vincolato, fino ad arrivare all’1,80% lordo per il capitale vincolato a 1825 giorni. Tra un estremo e l’altro ci sono in realtà diverse fasce, all’interno delle quali gli interessi variano a seconda della lunghezza del vincolo.

La possibilità di scegliere fra tante durate del vincolo è sicuramente un vantaggio, perché consente al cliente di gestire un investimento personalizzato, realizzato in base alle sue esigenze personali.

Questo differenzia il conto deposito di cui stiamo parlando da molte altre soluzioni offerte dalla concorrenza.

Conto Forte conto deposito vantaggi

Sono diversi i vantaggi del conto deposito Conto Forte che è bene mettere in luce in questa sezione della recensione.

Innanzitutto si tratta di un conto deposito gratuito, per l’apertura e la gestione del quale non sono previsti infatti costi.

Un altro vantaggio è la procedura di apertura semplice, che consente anche a coloro che non sono esperti di web di aprire in pochi minuti un conto di investimento per iniziare a guadagnare. L’intera fase di gestione dell’investimento potrà essere gestita online, con un’interfaccia utenti chiara e responsiva.

Buono anche il tasso di interesse dell’1,80% lordo per tutti i capitali che vengono vincolati a 1825 giorni.

Non bisogna dimenticare di inserire tra i vantaggi anche l’affidabilità della società finanziaria che propone questo conto deposito. Banca Mediocredito FVG, sebbene non sia una delle società finanziarie più grandi del nostro paese, è molto conosciuta in Italia e soddisfa ogni giorno le richieste e le esigenze di un gran numero di clienti.

Tutti i depositi sono garantiti, grazie all’adesione di questo conto di deposito al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi, che offre la garanzia fino a 100.000 euro per ogni singolo investitore.

Conto Forte conto deposito svantaggi

Non ci sono degli svantaggi particolari da mettere in luce per il conto deposito Conto Forte. Bisogna dire che rispetto a qualche anno fa il tasso di interesse offerto, sia per la versione libera che per la versione vincolata del conto, si è ridotto.

Si tratta però di una riduzione fisiologica, dal momento che i tassi a cui stiamo facendo riferimento erano quelli promozionali, proposti per far conoscere quella che era una nuova soluzione di investimento.

I tassi di interesse si sono ora stabilizzati, anche se spesso la società finanziaria propone delle offerte speciali, sia per i nuovi che per i vecchi clienti.

Conto deposito Conto Forte opinioni

Concludiamo la nostra recensione completa con le opinioni degli investitori che hanno deciso di versare il loro capitale sul conto deposito Conto Forte e di lasciarlo in giacenza per guadagnare attraverso il buon tasso di interesse applicato.

I tassi di interesse sono apprezzati soprattutto per la versione vincolata del conto, mentre per la versione libera il tasso di 0,5% lordo annuo è in linea con il tasso medio che viene proposto dai conti deposito delle società finanziarie competitrici.

Molti clienti hanno scelto di aderire a questa soluzione soprattutto per l’affidabilità della banca, che si mostra sempre vicina ai suoi investitori, anche attraverso un ottimo servizio clienti.

Conto Deposito Banca Etruria – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Banca Etruria

conto deposito banca etruria

Time Deposit e Deposito Certo sono state la soluzione di conto deposito Banca Etruria, sottoscritto da un gran numero di clienti ed in grado di offrire loro un guadagno interessante senza rischi.

Questi prodotti al momento non sono sottoscrivibili.

Sebbene non sia possibile al momento iniziare ad investire in questo modo, è utile comunque fare una panoramica di quelle che erano le caratteristiche di questo conto. Nel caso in cui l’istituto finanziario dovesse decidere di riaprire l’accesso al conto deposito è molto probabile che le caratteristiche proposte siano simili a quelle che descriveremo a breve.

Conto deposito Banca Etruria cos’è?

Il conto deposito Banca Etruria si presentava come un conto di investimento disponibile in due versioni. La prima era il Time Deposit e la seconda il Deposito Certo.

Una differenza importante fra queste due soluzioni riguardava le spese di gestione: nel primo caso presenti, mentre nel secondo caso assenti.

Conto deposito Banca Etruria come funziona?

Trattandosi di un conto deposito, il funzionamento era quello classico, ovvero guadagnare con gli interessi maturati sul capitale che era stato depositato sullo stesso conto. Questo aveva attirato numerosi clienti ed infatti il conto deposito Banca Etruria è stato per molto tempo uno dei prodotti di punta di questo istituto finanziario.

Le vicende che hanno coinvolto la banca negli ultimi anni hanno portato alla nascita di Nuova Banca Etruria, una nuova società non coinvolta nelle difficoltà finanziarie del precedente istituto di credito. La Nuova Banca Etruria non ha però ancora proposto un conto di investimento, dunque si può solo aspettare e sperare che questa soluzione di guadagno venga in futuro proposta.

Conto deposito Banca Etruria: libero o vincolato?

Il cliente aveva la possibilità di scegliere se vincolare o meno il proprio capitale. Oltre a scegliere la presenza o meno del vincolo, il cliente aveva la possibilità anche di stabilire la durata del vincolo in base alle proprie necessità, partendo però da un vincolo temporale minimo di sei mesi.

Per quanto riguardo il guadagno che era possibile ottenere attraverso questo conto deposito, esso dipendeva essenzialmente dalla durata del vincolo. L’istituto di credito offriva infatti dei tassi di interesse diversificati a seconda del tempo di vincolo del capitale, analogamente a quanto viene attualmente fatto dagli istituto di credito competitori che hanno fra i loro strumenti di investimento anche i conti deposito.

Conto deposito Banca Etruria conviene?

Al momento non si può rispondere a questa domanda, perché si ricorda che il conto deposito Banca Etruria non è sottoscrivibile.

Quando la possibilità di investire in questo modo era concessa, il conto deposito era stato accolto con piacere dai clienti ed era stato infatti ritenuto uno dei successi della banca. Peccato poi che l’istituto di credito abbia vissuto le difficoltà finanziarie di cui si è parlato molto nell’ultimo periodo e che hanno portato alla fine della società, sostituita da Nuova Banca Etruria.

Probabilmente questa nuova società proporrà presto un conto deposito Banca Etruria da offrire ai suoi clienti, o forse sceglierà di non puntare affatto su questo strumento di investimento, preferendo dare la precedenza ad altri metodi di guadagno.

Quello che possiamo dire intanto è che la nuova società ha una stabilità finanziaria migliore rispetto all’istituto precedente e che dunque nel caso in cui il conto di deposito dovesse essere davvero proposto sarebbe uno strumento di investimento sicuro.

Il consiglio che si può dare è di restare aggiornare, visitando la pagina ufficiale dell’istituto di credito o visitando questa pagina, che verrà aggiornata prontamente nel caso in cui dovessero esserci delle novità interessanti.

Conto Deposito IwBank – Scopri tutti i dettagli del conto deposito IwBank

conto deposito iw bank

Il conto deposito IwBank è l’argomento di questa recensione. Attraverso l’analisi delle sue caratteristiche arriveremo a comprendere se questa soluzione può essere utile o meno per guadagnare online.

Prima di parlare di questo conto è utile però fare una breve presentazione dell’istituto finanziario IwBank. Si tratta di una banca online, facente parte del gruppo UBI Banca e specializzata nell’offrire al cliente soluzioni tecnologiche per la gestione del proprio patrimonio.

Nella filosofia dell’azienda c’è la volontà di offrire un servizio tecnologico e professionale, di cui gli utenti possano usufruire a costo contenuto.

Esiste un conto deposito IwBank?

Al momento non è disponibile un vero e proprio conto deposito IwBank. L’istituto di credito offre diverse soluzioni di investimento, ad esempio diversi strumenti per il trading online, e di risparmio, come i piani di risparmio ed il risparmio gestito.

Nonostante questa vasta gamma di strumenti a disposizione dei clienti, attualmente non è possibile aprire un conto deposito IwBank. La banca offre infatti solo la possibilità di aprire un conto corrente tradizionale, dal quale poter poi gestire i propri risparmi ed i propri investimenti.

Caratteristiche conto IwBank

Non potendo parlare del conto deposito IwBank, concentriamoci sulle caratteristiche del conto corrente IwBank.

Si tratta innanzitutto di un conto corrente sicuro, che sfrutta la tecnologia dei token per verificare ogni singola operazione che si intende eseguire. Per eseguire le operazioni online bisogna infatti scaricare sul proprio smartphone l’apposito applicazione, in modo da ricevere il codice di autenticazione ogni volta che si mostra necessario.

La sicurezza deriva anche dall’uso della firma elettronica avanzata, grazie alla quale si è ottenuta anche una riduzione di tutti i tempi di elaborazione delle operazioni.

Il conto IwBank consente al titolare di investire in modo semplice: essere titolari di questo conto apre infatti le porte del trading online, un metodo di investimento apprezzato da un gran numero di clienti. Lo staff ha realizzato la piattaforma 4Traders+ proprio per coloro che desiderano investire con il trading online.

In alternativa è possibile anche scegliere di investire sul risparmio, scegliendo degli specifici piani di risparmio ed affidandosi agli altri strumenti di questa categoria.

Sulle somme depositate viene applicato un tasso di interesse dello 0,05% lordo annuo. Se si fosse trattato di un conto deposito IwBank avremmo visto un tasso molto più alto, ma trattandosi di un conto corrente tradizionale questo interesse non stupisce.

Conto IwBank quanto costa?

Prima di aprire un conto IwBank è utile avere un’idea di quali siano i costi da sostenere. Partiamo dicendo che l’apertura è gratuita, non viene richiesto il pagamento di alcuna somma di denaro per diventare titolari di un conto corrente di questo istituto di credito.

Per quanto riguarda i costi di gestione, è previsto un canone mensile di 5,00 euro. Questo canone può però essere eliminato rispettando alcune condizioni:

  • Accreditare lo stipendio o la pensione
  • Fare un deposito mensile di almeno 1.000 euro
  • Avere almeno 20.000 euro in deposito sul conto

Rispettando anche solo una di queste condizioni il canone mensile sarà eliminato ed il conto diventerà praticamente a costo zero.

Conto IwBank conviene?

Il tasso di interesse offerto sul capitale in giacenza è dello 0,05%: si tratta di un interesse basso, che sicuramente non può essere considerato una fonte di introito.

Il vantaggio di questo conto corrente online è però quello di essere integrato con strumenti di risparmio e di investimento. Questo significa che con un unico conto sarà possibile gestire diverse applicazioni, grazie anche alla presenza di piattaforme appositamente sviluppate, come la piattaforma 4Traders+.

Fra i conti correnti online il conto IwBank può essere una valida scelta. Peccato che non esista anche il conto deposito IwBank, perché sarebbe potuto essere stato apprezzato dai clienti di questo istituto di credito.

Conto Deposito Hello bank – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Hello bank

conto deposito hello bank

Hello Money è il conto deposito Hello Bank, offerto da questa banca alla propria clientela come strumento di investimento sicuro.

Hello Bank è un istituto di credito che fa parte del più ampio gruppo BNP Paribas, che viene ritenuto oggi uno dei gruppi bancari più affidabili non solo a livello Italiano, ma addirittura a livello Europeo.

Questo significa che se già di per sé investire con i conti deposito è una operazione sicura, scegliere di investire con il conto deposito Hello Bank offre una garanzia ancora maggiore, che deriva proprio dalla solidità del gruppo bancario che garantisce questo investimento.

Conto deposito Hello Bank cos’è?

Il conto deposito Hello Bank è dunque il conto di investimento offerto da questo istituto di credito, che abbiamo detto fa capo al gruppo BNP Paribas e che per questo ha come punto di forza l’affidabilità.

Il conto è conosciuto con il nome di Hello Money, che è il titolo che è stato scelto per indicare il conto di investimento sicuro per guadagnare con gli interessi.

Si tratta di un conto corrente online, che offre però dei tassi di interesse elevati e che quindi può essere considerato un conto deposito proprio perché rientra nella fascia ad alta remunerazione.

  • Interessi
  • Affidabilità
  • Semplicità apertura
4.9

Conto deposito Hello Bank come funziona?

conto deposito hello bankUna domanda posta di frequente è come funziona il conto deposito Hello Bank. Questa domanda in realtà ricorre non solo per Hello Money, ma per tutti i conti deposito di cui abbiamo parlato ed infatti è possibile leggere in ogni nostra recensione come funziona un conto deposito.

In realtà in questo caso bisogna spiegare che si tratta di un prodotto ibrido tra conto deposito e conto corrente tradizionale. Il conto Hello Money è infatti un conto corrente online ad alta remunerazione, quindi il suo funzionamento è analogo a quello di un qualsiasi altro conto corrente tradizionale.

Ciò che differenzia però questo prodotto di Hello Bank dagli altri conti online sono gli interessi offerti, che vedremo in dettaglio nella prossima sezione.

Per guadagnare con Hello Money e scoprire che il conto deposito Hello Bank conviene è sufficiente depositare il capitale sul conto e lasciarlo lì fermo, senza prelevarlo. Il capitale in giacenza maturerà interessi ed in questo modo genererà un profitto passivo.

Il conto di deposito viene scelto da molti investitori come tipologia di investimento proprio perché è semplice da gestire e perché garantisce un guadagno passivo prevedibile e calcolabile già prima di iniziare l’investimento, a differenza di molte operazioni finanziarie, nelle quali il capitale viene di fatto messo a rischio nella speranza di poter ottenere dei guadagni estremamente elevati.

Conto deposito Hello Bank quanto rende?

Il conto deposito Hello Bank deve essere analizzato da tutti i punti di vista e dunque bisogna anche prendere in considerazione quanto rende.

Per fare ciò procediamo con l’analisi dei tassi di interesse che la società finanziaria ha deciso di offrire a coloro che sceglieranno di aprire con lei un conto online ed al contempo di investimento.

Il tasso di interesse offerto dalla banca può raggiungere infatti anche l’1,00% annuo lordo. Per poter ottenere questo tasso di interesse è necessario però avere sul conto delle giacenze medie trimestrali comprese tra un minimo di 25.000 euro ed un massimo di 100.000 euro.

Nel caso in cui non venga rispettata questa condizione di giacenza media, il tasso di interesse lordo annuo applicato scende, ma resta comunque più alto rispetto a quello di un normale conto corrente online.

Per usufruire del tasso di interesse massimo, che abbiamo detto essere dell’1,00% lordo annuo, non serve il vincolo. Questo conto online può dunque essere paragonato ad un conto deposito libero, senza la necessità di imporre sul capitale alcun tipo di limitazione temporale al prelievo dello stesso.

Hello Bank conto deposito vantaggi

I vantaggi del conto deposito Hello Bank costituiscono l’argomento di questa sezione della recensione. Per una consultazione più semplice abbiamo deciso di raccoglierli in un elenco puntato:

  • Duplice funzione di conto corrente online e conto di investimento
  • Interesse massimo dell’1,00% lordo annuo per somme senza vincolo
  • Semplicità di apertura online
  • Nessun costo di apertura
  • Gruppo bancario affidabile

Il fatto di essere sia un conto corrente online che un potenziale conto di investimento è stato inserito fra i vantaggi, anche perché è una caratteristica particolare rispetto agli altri conti deposito che abbiamo analizzato in questo sito.

In realtà questa caratteristica potrebbe essere considerata da alcuni uno svantaggio ed in particolare da coloro che sono alla ricerca solo di uno strumento di investimento e che preferirebbero avere un conto limitato nelle sue funzioni, ovvero un conto deposito puro.

Hello Bank conto deposito svantaggi

Negli svantaggi del conto deposito Hello Bank dobbiamo segnalare che per godere dell’interesse massimo dell’1,00% lordo annuo bisogna rispettare una condizione di giacenza media trimestrale compresa tra 25.000 euro e 100.000 euro.

Questo potrebbe andare a sfavore sia dei piccoli investitori, i quali potrebbero anche non disporre di una somma minima di 25.000 euro, sia dei grandi investitori, i quali invece potrebbero voler investire delle somme superiori a 100.000 euro.

Conto deposito Hello Bank opinioni

Le opinioni sul conto deposito Hello Bank che si trovano in rete sono state scritte sia dagli investitori che da coloro che invece hanno aperto questo conto per utilizzarlo come normale conto corrente online.

In entrambi i casi le recensioni sono complessivamente positive. Coloro che hanno aperto Hello Money per avere un conto corrente online sono rimasti soddisfatti del tasso di interesse applicato, nettamente superiore rispetto a quelli offerti da altri conti online.

Coloro che hanno invece aperto Hello Money per utilizzarlo come conto deposito Hello Bank si sono rivelati soddisfatti del tasso di interesse massimo che si può ottenere, anche se hanno fatto alcune critiche alla condizione che è stata imposta dalla società per rientrare nella categoria di clienti ai quali viene offerto l’1,00% lordo annuo.

Per qualunque domanda ci si può rivolgere all’ottimo servizio clienti, che ha ricevuto infatti numerosi apprezzamenti dai correntisti e dagli investitori che hanno avuto necessità di rivolgersi ad esso e che sono rimasti soddisfatti delle risposte che hanno ottenuto dallo staff.

Conto Deposito Banco di Napoli – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Banco di Napoli

conto deposito banco di napoli

Il conto deposito Banco di Napoli costituirebbe lo strumento di investimento dell’omonimo istituto bancario.

In realtà bisogna ricordare che il Banco di Napoli è stato acquistato dal gruppo Intesa San Paolo, di cui attualmente fa parte e che dunque per investire con un conto deposito si può fare riferimento al conto deposito Intesa San Paolo.

Conto deposito Banco di Napoli cos’è?

Non esiste un vero e proprio conto deposito Banco di Napoli. Dal momento che questa banca fa parte del più ampio gruppo Intesa San Paolo, la società ha deciso di non creare un conto di deposito targato Banco di Napoli, ma di indirizzare i clienti della banca al conto di investimento proposto proprio da Intesa San Paolo.

E’ inutile dunque riproporre le stesse informazioni che sono state descritte nella recensione specifica sul conto di investimento di Intesa San Paolo, il cui link è stato segnalato nell’introduzione di questa guida.

Conto Base Banco di Napoli cos’è?

Dato che non possiamo parlare del conto deposito Banco di Napoli, scopriamo insieme il Conto Base offerto da questo istituto di credito.

Si tratta di un conto corrente tradizionale, che sicuramente non può essere considerato un valido sostituto di un eventuale conto deposito Banco di Napoli, ma che può essere scelto da coloro che hanno bisogno di un conto corrente per la gestione del denaro e di tutti i pagamenti quotidiani.

Quanto costa il Conto Base?

conto deposit banco di napoliIl Conto Base ha un costo di 30,00 euro al mese, da pagare come canone per l’utilizzo del servizio. Si tratta di un costo non indifferente e che viene indicato da alcuni proprio come punto debole di questa soluzione di conto corrente online.

La banca ha comunque previsto delle condizioni per azzerare il canone mensile. Nello specifico riceveranno l’azzeramento del canone, ottenendo un conto online senza spese, coloro che hanno una pensione mensile inferiore ai 1.500 euro e coloro che hanno un attestato ISEE inferiore agli 8.000 euro.

Per tutti gli altri che non rispettano almeno una delle condizioni indicate il canone mensile da pagare sarà di 30,00 euro.

Caratteristiche Conto Base Banco di Napoli

Il Conto Base offerto dal Banco di Napoli presenta le caratteristiche di base di tutti i conti online. Accanto a queste caratteristiche di base, l’istituto di credito ha previsto anche delle operazioni gratuite che possono essere eseguite nel corso dell’anno:

  • Prelievo in contanti, sia allo sportello che in filiale.
  • Possibilità di programmare dei pagamenti ricorrenti attraverso il bonifico bancario.
  • Versamento gratuito sia di assegni che di contanti.
  • 6 bonifici gratuiti all’anno verso l’Italia o verso i paesi Europei.
  • Prelievo gratuito agli ATM di tutte le banche del gruppo Intesa San Paolo.
  • 12 prelievi all’anno gratuito da ATM di istituto di credito non appartenenti al gruppo Intesa San Paolo.
  • Bonifici in entrata gratuiti.

Vantaggi Conto Base Banco di Napoli

Il Conto Base Banco di Napoli ha come vantaggi quelli che sono stati appena elencati, ovvero le operazioni che l’istituto di credito offre gratuitamente ogni anno.

Inoltre bisogna ricordare la semplicità di apertura ed anche la semplicità di gestione di questo conto corrente online.

Come si è notato, non si è parlato di tassi di interesse, perché non si tratta di unconto deposito Banco di Napoli, ma di un semplice conto corrente online. Non viene dunque applicato un tasso di interesse rilevante sulla somma lasciata in deposito, perché non è questo lo scopo del conto.

Un vantaggio di questo conto è anche quello di prevedere l’operatività da sportello. A differenza di tanti conti online, chi ha questo conto può anche recarsi fisicamente in una filiale della banca e gestire da lì le sue operazioni.

Svantaggi Conto Base Banco di Napoli

Gli svantaggi del Conto Base sono essenzialmente i costi del conto stesso. Abbiamo detto che questo conto ha un canone mensile di trenta euro, una cifra elevata, pur considerando che molte operazioni sono offerte gratuitamente nel corso dell’anno.

Per il resto il conto mostra una qualità del servizio pari a quello offerto dai conti online della concorrenza, senza dover mettere dunque in luce delle particolari note negative.

Conto Base Banco di Napoli conviene?

Come avremmo fatto se avessimo parlato di un eventuale conto deposito Banco di Napoli, anche per il Conto Base ci chiediamo se conviene o meno.

La risposta è un dipende. Essenzialmente dipende dalle proprie necessità e da cosa si sta cercando: se quello di cui si ha bisogno è un conto corrente online, sicuramente ci si può rivolgere altrove, anche perché la concorrenza offre dei conti a costo zero ed anche più semplici da gestire tramite web.

Se si sta cercando invece un conto che possa essere gestito anche recandosi fisicamente allo sportello, senza chiudere le porte a questa possibilità, allora potrebbe essere opportuno prendere in considerazione l’idea di aprire il Conto Base con il Banco di Napoli.

Per quanto riguarda le operazioni offerte gratuitamente nell’anno, esse sono varie e numerose, ma bisogna anche dire che la concorrenza non è da meno. Anche in questo caso è utile allora non decidere immediatamente alla prima analisi, ma prendere in considerazione l’intero ventaglio di opzioni a disposizione, per poi giungere ad una decisione conclusiva.

Conto Base Banco di Napoli recensioni e opinioni

Il Conto Base è stato sottoscritto da un grande numero di clienti e le recensioni sono complessivamente positive.

La maggior parte dei clienti si è infatti ritenuta complessivamente soddisfatta della qualità del servizio e delle caratteristiche del conto. Bisogna sottolineare però che in molte recensioni si leggono delle critiche in merito al canone mensile, che sembra davvero alto, soprattutto se confrontato ai costi della concorrenza, che in buona parte dei casi sono di fatto pari a zero.

La domanda che ci si pone allora è perché il Banco di Napoli non abbia deciso di abbattere questi costi per rendere il suo conto più allettante. Non siamo in grado di dare una spiegazione a questa strategia dell’istituto di credito, possiamo solo riportare in modo preciso e dettagliato quanto stabilito dalla società finanziaria per i suoi strumenti di gestione del denaro e dei risparmi.

Conto Deposito Youbanking – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Youbanking

conto deposito youbanking

Il conto deposito YouBanking è la soluzione proposta dal gruppo finanziario Banco BPM, considerato uno dei principali gruppi finanziari operanti nel nostro paese.

Tra i tantissimi strumenti messi a disposizione dei clienti da parte di questa società rientra anche questo conto di investimento, di cui abbiamo deciso di proporre una recensione completa, per aiutare l’investitore a trovare la soluzione più adatta alle sue esigenze personali.

Nel corso della recensione prenderemo in analisi diversi aspetti di questo conto corrente, per cercare di mettere in luce tutte le caratteristiche del conto deposito YouBanking che potrebbero tornare utili per un confronto con gli altri conti depositi offerti dalla concorrenza.

Il settore dei conti deposito è infatti molto competitivo e servono dei punti di riferimento per riuscire a capire a quale soluzione affidarsi e quali soluzioni scartare.

Conto deposito YouBanking cos’è?

Il conto deposito YouBanking è un conto di investimento. Si tratta dello strumento specifico a disposizione di tutti i clienti del Banco BPM, che ha pensato ad una soluzione per investire online senza rischio.

Si tratta di un conto corrente modificato e limitato nelle sue azioni. Le uniche operazioni concesse sono infatti il deposito della somma da investire ed il prelievo della stessa al termine dell’operazione finanziaria. A differenza di un conto corrente tradizionale, il conto deposito non è pensato per essere impiegato per i pagamenti di tutti i giorni.

Il denaro che viene depositato su questo tipo di conto infatti è una somma da investire, che dovrebbe essere lasciata ferma sul conto, senza essere prelevata nel breve periodo. Il conto deposito YouBanking può essere considerato un conto di investimento a breve – medio termine.

Non parliamo di brevissimo termine, perché le operazioni finanziarie che rientrano in questa categoria sono solo quelle di trading, che si possono fare nel corso di una giornata o anche in pochi minuti.

Al tempo stesso non parliamo di investimento a lungo termine, perché è difficile venga lasciato depositato per molti anni, solitamente la durata massima di un investimento con conto deposito è di ventiquattro mesi, anche se ci sono poi eccezioni legate all’istituto di credito a cui ci si affida.

  • Interessi
  • Affidabilità
  • Semplicità apertura
4.3

Conto deposito YouBanking come funziona?

youbanking conto deposito opinioniAbbiamo accennato al fatto che si tratta di un conto corrente modificato e nello specifico impoverito di alcune sue caratteristiche. Questo non significa che sia un conto peggiore, ma semplicemente che le funzioni che sono rimaste sono altamente specifiche allo scopo di generare un guadagno online in modo sicuro.

Il conto deposito YouBanking conserva dunque solo ed esclusivamente le funzioni necessarie ai fini dell’investimento, eliminando tutto ciò che potrebbe rivelarsi superfluo. Questo garantisce una gestione semplice dell’operazione finanziaria ed una migliore accessibilità all’investimento.

Il funzionamento alla base dell’investimento è semplice: si deposita il denaro e lo si lascia sul conto a maturare interessi.

Conto deposito YouBanking quanto rende?

Vediamo quanto rende il conto deposito YouBanking, analizzando i tassi di interessi che vengono proposti dal Banco BPM.

Trattandosi di un conto deposito vincolato, al momento del deposito del denaro bisogna stabilire il vincolo, sulla base del quale sarà anche calcolato l’interesse che è possibile generare, basandosi sul tasso di interesse che resta invece fisso.

I vincoli disponibili sono essenzialmente tre (9 mesi, 12 mesi e 18 mesi), mentre il tasso di interesse è dello 0,30% lordo.

Gli interessi vengono calcolati immediatamente al momento del deposito e vengono versati in anticipo sulla somma che è stata depositata. E’ possibile fare dei versamenti sul conto anche dopo che è stato già imposto un vincolo, andando ad imporre un nuovo vincolo sulla seconda somma.

I vincoli imposti sulle diverse somme possono anche essere diversi tra loro e ciascuna somma sarà considerata un investimento a se stante.

YouBanking conto deposito vantaggi

Sono numerosi i vantaggi del conto deposito YouBanking, che abbiamo pensato di raccogliere di seguito:

  • Apertura online
  • Nessun costo di apertura
  • Nessun costo di gestione
  • Possibilità di scegliere fra 3 diversi vincoli
  • Possibilità di fare investimenti multipli, anche con vincoli diversi
  • Versamento anticipato degli interessi, calcolati sulla somma depositata
  • Depositi garantiti dal Fondo Internazionale di Tutela dei Depositi
  • Affidabilità del Banco BPM

YouBanking conto deposito svantaggi

Il conto deposito YouBanking non è però esente da svantaggi:

  • Deposito minimo richiesto di 5.000 euro
  • Tasso di interesse dello 0,30% lordo
  • Tasso di interesse che non aumenta all’aumentare della durata del vincolo

Il punto debole di questo conto deposito è il tasso di interesse applicato, che risulta infatti inferiore rispetto a delle proposte della concorrenza. Il tasso è dello 0,30% lordo e viene applicato su una somma vincolata, oltre al fatto che non aumenta se si aumenta la durata del vincolo.

Questo tasso è considerato uno svantaggio, dal momento che ci sono dei conti depositi liberi che offrono un tasso di interesse migliore, garantendo al contempo una piena libertà di gestione del denaro.

Anche il deposito minimo di 5.000 euro potrebbe essere per alcuni uno svantaggio, in particolare per coloro che avrebbero voluto fare il loro ingresso nel settore dei conti deposito con una cifra più bassa, per poi eventualmente incrementare il capitale investito.

Conto deposito YouBanking opinioni

Le opinioni sul conto deposito YouBanking sono varie. I clienti che hanno scritto recensioni positive hanno messo in luce il fatto che questo conto deposito è a zero spese e che può essere facilmente aperto online e gestito attraverso Internet.

E’ stata apprezzata anche la possibilità di fare investimenti multipli, suddividendo il capitale e vincolando per durate diverse le diverse somme di denaro.

Ci sono però anche delle recensioni meno entusiastiche e sono quelle che si focalizzano sul tasso di interesse. Sono due gli elementi che hanno stupito gli utenti:

  1. La scelta della società di offrire un tasso dello 0,30% lordo per un conto deposito vincolato, quando la concorrenza offre anche lo 0,50% lordo per un conto libero.
  2. La scelta della società di non aumentare il tasso di interesse applicato alla durata del vincolo: questo significa che vincolando la somma a 9 mesi o a 18 mesi il tasso di interesse applicato sarà sempre dello 0,30% lordo, assolutamente non paragonabile ai tassi della concorrenza per un vincolo di questa durata.

Conto Deposito BNL – Scopri tutti i dettagli del conto deposito BNL

Sei giunto su questa recensione alla ricerca di informazioni sul conto deposito BNL. La Banca Nazionale del Lavoro è uno degli istituti di credito più antichi e con una miglior diffusione sul territorio Italiano.

Al momento la banca fa parte del gruppo BNP Paribas, che controlla diverse società di credito, ma continua ad operare con il suo nome ed ha conservato le sue filiali sparse sul territorio.

Trattandosi di un istituto di credito affidabile, molti clienti si interrogano circa il conto deposito BNL, con l’intenzione di investire il loro denaro in questo modo. Cerchiamo allora di scoprire di più in merito alla questione.

Conto deposito BNL esiste?

Sfortunatamente al momento non esiste un conto deposito BNL. La banca non prevede tra i suoi svariati strumenti finanziari anche un conto deposito, dunque gli investitori dovranno rivolgere la loro attenzione o a strumenti diversi offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro, oppure ai conti deposito offerti dagli istituti di credito concorrenti.

Alternativa conto deposito BNL

Una valida alternativa al conto deposito BNL potrebbero essere i libretti di deposito. Essi sono sempre offerti dallo stesso istituto di credito e sono disponibili in diverse tipologie, una anche specifica per i bambini.

Questa è la soluzione migliore se si vuole investire in modo sicuro puntando sempre sulla Banca Nazionale del Lavoro.

Se invece la propria idea resta quella di investire con un conto deposito, allora l’alternativa al conto deposito BNL è cercare un conto di investimento fra quelli proposti dalla concorrenza.

Libretto di deposito BNL cos’è?

Il libretto di deposito BNL è uno strumento per il deposito del denaro, pensato in realtà più come strumento di risparmio che come strumento di investimento.

Esso è disponibile in diverse tipologie: libretto di deposito svincolato, libretto di deposito vincolato e libretto BNL kids.

Scopriamo in dettaglio tutte le caratteristiche di queste tipologie, proponendo tre sottosezioni, ciascuna dedicata ad un singolo libretto.

Libretto di deposito BNL svincolato

Partiamo dal libretto di deposito BNL svincolato, pensato per coloro che vogliono avere il denaro sempre a disposizione per un eventuale ritiro.

Come anticipato, si tratta in realtà di uno strumento di risparmio e questo lo si può facilmente comprendere dal tasso di interesse applicato, che è solo dello 0,01% lordoannuo. Si tratta di un interesse che non consente minimamente di poter pensare ad un guadagno, anche perché bisogna pagare 12,50 euro ogni volta che si vuole ottenere una liquidazione degli interessi.

Il costo di apertura è di 2,58 euro, costo che serve per la stampa del libretto di carta. Gli interessi sono calcolati e versati sul conto ogni dodici mesi.

Libretto di deposito BNL vincolato

Esiste anche la versione del libretto di deposito BNL vincolato, molto più interessante rispetto a quella precedentemente descritta e che può sì essere confrontata ad un potenziale conto deposito BNL.

Il tasso di interesse che viene proposto in questo caso è dello 0,10% lordo annuo per un vincolo a 6 mesi e dello 0,25% lordo annuo per un vincolo a 12 mesi. Gli interessi vengono calcolati e versati sul conto alla fine dell’anno e possono essere ritirati, ricordando che per la liquidazione degli interessi bisogna sempre sostenere la spesa di 12,50 euro.

Sebbene i tassi siano nettamente superiori rispetto all’interesse dello 0,01% lordo annuo offerto per il libretto di deposito svincolato, si tratta comunque di tassi di interesse che non riescono a competere con quelli dei conti deposito della concorrenza, soprattutto considerando che in questo caso la somma sarebbe vincolata a sei o a dodici mesi.

Anche in questo caso per la stampa cartacea del libretto il costo è di 2,58 euro, come per la versione svincolato del libretto di deposito BNL.

Libretto di deposito BNL Kids

Molto vantaggiosa è invece la versione del libretto di deposito BNL Kids, rivolto ad una categoria specifica di clienti. Questo libretto può essere aperto solo se viene intestato ad un minorenne ed offre delle condizioni vantaggiose, soprattutto se si fa un confronto con la soluzione proposta per gli adulti.

Il tasso di interesse applicato è dello 0,75% lordo annuo, per un deposito senza vincoli: il denaro può essere infatti ritirato in ogni momento, senza dover lasciare trascorrere un determinato periodo di tempo prima del ritiro.

L’altro vantaggio di questa versione del libretto deposito BNL, che può essere una valida alternativa al conto deposito BNL (ricordando però che deve essere intestato ad un minorenne), è di essere a zero spese. Non sono infatti previste né spese di apertura, né spese di chiusura per questo libretto di deposito.

Libretto di deposito BNL conviene?

Non si può affermare con certezza se il libretto di deposito BNL conviene o meno, perché la risposta a questa domanda dipende da cosa si sta cercando.

Quello che possiamo sottolineare è che il libretto di deposito non è sicuramente paragonabile ad un potenziale conto deposito BNL. L’unica eccezione riguarda la versione Kids del libretto di deposito, che è a zero spese e che vanta un tasso di interesse ottimo, ma che deve però essere intestato ad un minorenne.

Se si è alla ricerca di uno strumento di investimento consigliamo di rivolgersi altrove, o verso tipologie di investimento diverse, oppure verso i conti deposito proposti dalla concorrenza, che consentono di guadagnare senza rischio.

Se invece si è alla ricerca semplicemente di un metodo sicuro per mettere al riparo i propri soldi, allora il libretto di deposito BNL può essere una valida soluzione. La versione senza vincoli consente anche di avere sempre a disposizione i propri soldi.

La versione Kids di questo libretto di deposito è poi un ottimo metodo per creare un risparmio per bambini, mettendo piano piano da parte un gruzzoletto che i propri figli potranno prelevare in un secondo momento.

La somma messa da parte con il libretto Kids di BNL matura inoltre ogni anno degli interessi, grazie al tasso dello 0,75% lordo che viene applicato proprio su base annuale. Ricordiamo che in questa versione la liquidazione degli interessi è del tutto gratuita, a differenza di quanto abbiamo visto per le altre due tipologie di libretti di deposito offerti da questo istituto di credito.

Conto Deposito Carige – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Carige

conto deposito carige

Il protagonista di questa recensione è il conto deposito Banca Carige, uno strumento di investimento molto apprezzato dagli investitori e che negli ultimi anni è stato sottoscritto da un numero crescente di clienti, attratti dalla possibilità di guadagnare senza rischi.

I conti deposito si inseriscono nella categoria degli investimenti online e sono pensati per coloro che dispongono di un capitale da lasciare in giacenza il più a lungo possibile. Il vantaggio di questa tipologia di investimento è che il capitale iniziale non corre nessun rischio ed è proprio questo aspetto che attrae ogni anno molti nuovi clienti verso questa forma di investimento.

Scopriamo allora più caratteristiche in merito al conto deposito Banca Carige, la soluzione di investimento proposta da uno dei principali istituti di credito in Italia.

Conto deposito Banca Carige cos’è?

Il conto deposito Banca Carige è un conto di investimento conveniente proposto proprio da Banca Carige.

Come tutti i conti di deposito, si propone come soluzione per coloro che vogliono guadagnare e che al tempo stesso non vogliono che il loro capitale di investimento sia esposto ad alcun tipo di rischio.

Il guadagno del conto deposito è infatti garantito ed i fattori che in generale influiscono su di esso sono: il capitale iniziale depositato sul conto, la durata complessiva dell’investimento e il tasso di interesse che viene applicato.

  • Interessi
  • Affidabilità
  • Semplicità apertura
4.8

Conto deposito Banca Carige come funziona?

conto deposito banca carigeIl conto deposito Banca Carige ha lo stesso funzionamento di tutti gli altri conti deposito: è sufficiente aprire il proprio conto di investimento e depositare su di esso il denaro che si vuole investire.

Il denaro deve essere lasciato in deposito per tutta la durata dell’investimento, ricordando che maggiore sarà la durata del deposito maggiore sarà anche il guadagno corrispondente.

Esistono diverse tipologie di conto di investimento: conti deposito liberi, senza un vincolo di tempo da imporre sul capitale, e conti deposito vincolati, che garantiscono un tasso di interesse maggiore.

Per quanto riguarda il conto deposito Banca Carige abbiamo tutte e due le tipologie di conto. Il cliente potrà scegliere se sottoscrivere un conto con vincolo o se optare per quello svincolato. Per prendere questa decisione è utile che il singolo cliente analizzi le proprie necessità ed in particolare il desiderio di guadagno e la flessibilità richiesta all’investimento.

E’ noto infatti che nella versione vincolata il tasso di interesse è maggiore, ma il capitale deve essere lasciato in giacenza per tutta la durata del vincolo imposto. Per contro, nella versione libera l’interesse ottenuto è minore, ma questo viene ricompensato da una maggiore flessibilità dell’investimento, con il capitale che può essere prelevato in qualsiasi momento.

Tutti i depositi sono garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. Questo fondo costituisce una garanzia per il cliente, dal momento che risponde per ogni singolo investitore fino a depositi massimi di 100.000 euro e consente dunque di recuperare il capitale investito nel caso in cui l’istituto di credito dovesse avere dei problemi.

Si sottolinea però che Banca Carige è un istituto bancario affidabile, con una lunga storia alle spalle e che viene oggi considerato fra i migliori istituti di credito operanti in Italia. Scegliere di investire con questa società costituisce dunque già di per sé una garanzia di sicurezza.

Conto deposito Banca Carige quanto rende?

Vediamo quanto rende il conto deposito Banca Carige analizzando i tassi di interesse che questo istituto di credito ha deciso di mettere a disposizione dei propri clienti.

Il tasso di interesse massimo offerto da Banca Carige arriva all’1,50% lordo. I vincoli che si possono applicare sono di durata diversa e vanno da un minimo di 5 mesi fino ad un massimo di 20 mesi. Per ottenere l’interesse massimo è necessario vincolare il capitale al massimo della durata del vincolo.

Il conto deposito Banca Carige può dunque rappresentare una buona soluzione di investimento, perché il tasso proposto è interessante.

Si ricorda che si tratta di un tasso di interesse lordo. Come accade per tutti i conti deposito, anche per quelli della concorrenza, il guadagno deve essere sottoposto ad una tassazione del 26%, tassa stabilita per leggere per questa tipologia di strumenti finanziari.

Banca Carige conto deposito vantaggi

I vantaggi del conto deposito Banca Carige sono numerosi. Innanzitutto il cliente ha la possibilità di scegliere fra vincoli di diversa durata e questo di fatto garantisce una maggiore flessibilità di investimento, il quale può essere personalizzato in base alle specifiche esigenze del singolo cliente.

La Banca Carige inoltre aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, dunque tutti i clienti saranno protetti al cento per cento per investimenti fino a 100.000 euro effettuati su questo conto di deposito.

Interessante anche il tasso di interesse dell’1,50% lordo che viene corrisposto per il deposito con massimo vincolo di venti mesi. Si tratta di un interesse competitivo, che rende questo conto una buona soluzione di investimento.

Banca Carige conto deposito svantaggi

Per quanto riguarda invece gli svantaggi, dobbiamo solo segnalare che ci saremmo aspettati dei tassi di interesse più elevati per il conto deposito Banca Carige per i vincoli di durata inferiore ai venti mesi.

Abbiamo detto che il cliente può vincolare il capitale anche solo a cinque mesi, ma il tasso di interesse corrisposto è sicuramente meno allettante

Conto deposito Banca Carige opinioni

Parliamo infine delle opinioni sul conto deposito Banca Carige. Abbiamo letto ed analizzato alcune recensioni che sono state scritte dagli investitori, per mettere in luce dei punti di forza e di debolezza di questo strumento finanziario.

Come sarà possibile notare, quanto messo in luce dai clienti rispecchia ciò che è stato descritto nella nostra recensione in merito al conto deposito Banca Carige.

I clienti hanno apprezzato il tasso di interesse per il vincolo a venti mesi ed hanno anche espresso giudizi positivi sull’affidabilità dell’azienda, affiancato anche dalla garanzia del fondo internazionale per la tutela degli investimenti a cui l’istituto di credito aderisce.

La Banca Carige gode inoltre di un servizio clienti professionale, quindi i clienti si sono sentiti sicuri di poter contare sull’assistenza per qualunque tipo di necessità ed anche questo aspetto è stato sottolineato nelle diverse opinioni dei clienti.