Conto Deposito BNL – Scopri tutti i dettagli del conto deposito BNL

Sei giunto su questa recensione alla ricerca di informazioni sul conto deposito BNL. La Banca Nazionale del Lavoro è uno degli istituti di credito più antichi e con una miglior diffusione sul territorio Italiano.

Al momento la banca fa parte del gruppo BNP Paribas, che controlla diverse società di credito, ma continua ad operare con il suo nome ed ha conservato le sue filiali sparse sul territorio.

Trattandosi di un istituto di credito affidabile, molti clienti si interrogano circa il conto deposito BNL, con l’intenzione di investire il loro denaro in questo modo. Cerchiamo allora di scoprire di più in merito alla questione.

Conto deposito BNL esiste?

Sfortunatamente al momento non esiste un conto deposito BNL. La banca non prevede tra i suoi svariati strumenti finanziari anche un conto deposito, dunque gli investitori dovranno rivolgere la loro attenzione o a strumenti diversi offerti dalla Banca Nazionale del Lavoro, oppure ai conti deposito offerti dagli istituti di credito concorrenti.

Alternativa conto deposito BNL

Una valida alternativa al conto deposito BNL potrebbero essere i libretti di deposito. Essi sono sempre offerti dallo stesso istituto di credito e sono disponibili in diverse tipologie, una anche specifica per i bambini.

Questa è la soluzione migliore se si vuole investire in modo sicuro puntando sempre sulla Banca Nazionale del Lavoro.

Se invece la propria idea resta quella di investire con un conto deposito, allora l’alternativa al conto deposito BNL è cercare un conto di investimento fra quelli proposti dalla concorrenza.

Libretto di deposito BNL cos’è?

Il libretto di deposito BNL è uno strumento per il deposito del denaro, pensato in realtà più come strumento di risparmio che come strumento di investimento.

Esso è disponibile in diverse tipologie: libretto di deposito svincolato, libretto di deposito vincolato e libretto BNL kids.

Scopriamo in dettaglio tutte le caratteristiche di queste tipologie, proponendo tre sottosezioni, ciascuna dedicata ad un singolo libretto.

Libretto di deposito BNL svincolato

Partiamo dal libretto di deposito BNL svincolato, pensato per coloro che vogliono avere il denaro sempre a disposizione per un eventuale ritiro.

Come anticipato, si tratta in realtà di uno strumento di risparmio e questo lo si può facilmente comprendere dal tasso di interesse applicato, che è solo dello 0,01% lordoannuo. Si tratta di un interesse che non consente minimamente di poter pensare ad un guadagno, anche perché bisogna pagare 12,50 euro ogni volta che si vuole ottenere una liquidazione degli interessi.

Il costo di apertura è di 2,58 euro, costo che serve per la stampa del libretto di carta. Gli interessi sono calcolati e versati sul conto ogni dodici mesi.

Libretto di deposito BNL vincolato

Esiste anche la versione del libretto di deposito BNL vincolato, molto più interessante rispetto a quella precedentemente descritta e che può sì essere confrontata ad un potenziale conto deposito BNL.

Il tasso di interesse che viene proposto in questo caso è dello 0,10% lordo annuo per un vincolo a 6 mesi e dello 0,25% lordo annuo per un vincolo a 12 mesi. Gli interessi vengono calcolati e versati sul conto alla fine dell’anno e possono essere ritirati, ricordando che per la liquidazione degli interessi bisogna sempre sostenere la spesa di 12,50 euro.

Sebbene i tassi siano nettamente superiori rispetto all’interesse dello 0,01% lordo annuo offerto per il libretto di deposito svincolato, si tratta comunque di tassi di interesse che non riescono a competere con quelli dei conti deposito della concorrenza, soprattutto considerando che in questo caso la somma sarebbe vincolata a sei o a dodici mesi.

Anche in questo caso per la stampa cartacea del libretto il costo è di 2,58 euro, come per la versione svincolato del libretto di deposito BNL.

Libretto di deposito BNL Kids

Molto vantaggiosa è invece la versione del libretto di deposito BNL Kids, rivolto ad una categoria specifica di clienti. Questo libretto può essere aperto solo se viene intestato ad un minorenne ed offre delle condizioni vantaggiose, soprattutto se si fa un confronto con la soluzione proposta per gli adulti.

Il tasso di interesse applicato è dello 0,75% lordo annuo, per un deposito senza vincoli: il denaro può essere infatti ritirato in ogni momento, senza dover lasciare trascorrere un determinato periodo di tempo prima del ritiro.

L’altro vantaggio di questa versione del libretto deposito BNL, che può essere una valida alternativa al conto deposito BNL (ricordando però che deve essere intestato ad un minorenne), è di essere a zero spese. Non sono infatti previste né spese di apertura, né spese di chiusura per questo libretto di deposito.

Libretto di deposito BNL conviene?

Non si può affermare con certezza se il libretto di deposito BNL conviene o meno, perché la risposta a questa domanda dipende da cosa si sta cercando.

Quello che possiamo sottolineare è che il libretto di deposito non è sicuramente paragonabile ad un potenziale conto deposito BNL. L’unica eccezione riguarda la versione Kids del libretto di deposito, che è a zero spese e che vanta un tasso di interesse ottimo, ma che deve però essere intestato ad un minorenne.

Se si è alla ricerca di uno strumento di investimento consigliamo di rivolgersi altrove, o verso tipologie di investimento diverse, oppure verso i conti deposito proposti dalla concorrenza, che consentono di guadagnare senza rischio.

Se invece si è alla ricerca semplicemente di un metodo sicuro per mettere al riparo i propri soldi, allora il libretto di deposito BNL può essere una valida soluzione. La versione senza vincoli consente anche di avere sempre a disposizione i propri soldi.

La versione Kids di questo libretto di deposito è poi un ottimo metodo per creare un risparmio per bambini, mettendo piano piano da parte un gruzzoletto che i propri figli potranno prelevare in un secondo momento.

La somma messa da parte con il libretto Kids di BNL matura inoltre ogni anno degli interessi, grazie al tasso dello 0,75% lordo che viene applicato proprio su base annuale. Ricordiamo che in questa versione la liquidazione degli interessi è del tutto gratuita, a differenza di quanto abbiamo visto per le altre due tipologie di libretti di deposito offerti da questo istituto di credito.

Ti potrebbe interessare...

Conto Deposito Youbanking – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Youbanking Il conto deposito YouBanking è la soluzione proposta dal gruppo finanziario Banco BPM, considerato uno dei principali gruppi finanziari operanti nel nostro paese. Tra i tantissimi strumenti messi a disposizione dei clienti da parte di questa società rientra anche questo conto di investimento,...
Conto Deposito Widiba – Scopri tutti i dettagli del conto Deposito Widiba Un buon metodo per iniziare a guadagnare senza rischi è puntare sul conto deposito Widiba. Si tratta dello strumento di investimento di questa società finanziaria, pensato per tutti i clienti che hanno a disposizione un capitale da investire e che non vogliono che questo venga messo a rischio. ...
Conto Deposito WeBank – Scopri tutti i dettagli del conto deposito WeBank Il conto deposito WeBank è un conto di investimento della banca online WeBank. Questa banca fa parte del grande gruppo BPM, che controlla ad oggi un elevato numero di istituti di credito, sia online che fisici. La società WeBank è stata fondata per i clienti che desiderano operare in modo vel...
Conto Deposito Unicredit – Scopri tutti i dettagli del conto deposito Unicredit Il conto deposito Unicredit è il conto di investimento proposto dalla banca Unicredit, sia per coloro che sono già clienti di questo istituto di credito, sia per i nuovi potenziali clienti. Se sei giunto su questa pagina è perché stai cercando di indagare il vantaggio di investire con un cont...